LE MIE DESTINAZIONI

    LE MIE DESTINAZIONI

    DI SERVIZIO

  • SCUOLE C.E.M.M. SAN VITO (TARANTO) CORPO EQUIPAGGI MILITARI MARITTIMI ;
  • NAVE INTREPIDO
  • MARIDIST ROMA
  • NAVE IMPAVIDO
  • NAVE LUPO
  • NAVE IMPAVIDO
  • MARITELE ROMA/ MINISTERO DIFESA MARINA
  • MARIDIST BRINDISI
  • MARISTAELI GROTTAGLIE/ MARISTAER
  • MARICENTADD
  • MARISTAER GROTTAGLIE
  • GRUPNUL BRINDISI X MARISCUOLA TA
  • MARIDIST BRINDISI
  • COMAR BRINDISI
  • MARIBASE BRINDISI
  • MARISTAT UAGRE
  • MARICAPITALE

T.L.C.

T.L.C.
SPECIALISTI IN TELECOMUNICAZIONI
LA MIA CATEGORIA RT.= RADIOTELEGRAFISTA
 
NASCITA DEI TLC 1° OTTOBRE 1913
 
Le vecchie categorie
R.T. =  Radiotelegrafisti 
(R.T./GE. Guerra Elettronica)
S. = Segnalatori
STGF = Semaforisti e Telegrafonisti
 

LE FORZE ARMATE.

LE FORZE ARMATE

ESERCITO ITALIANO
MARINA MILITARE
ARMA DEI CARABINIERI
AERONAUTICA MILITARE
 
EMBLEMA DELL'ESERCITO ITALIANO
 
 L'EMBLEMA DELLA MARINA MILITARE

EMBLEMA DELL'ARONAUTICA MILITARE
 
EMBLEMA DELL'ARMA DEI CARABINIERI
 
 
le foto dal sito link: LA VOCE DEL MARINAIO
http://www.lavocedel
marinaio.com
/2010/05/l%e2%80%99araldica-delle-forze-armate-italiane/

LA BANDIERA DELLA MARINA MILITARE

 LA BANDIERA DELLA MARINA MILITARE

E' STATA ISTITUITA NEL  1947 E FORMATA DAL TRICOLORE CON AL CENTRO UNO SCUDO CON GLI STEMMI DELLE 4 REPUBBLICHE MARINARE (IN ORDINE DALLA PIU' ANTICA) VENEZIA, PISA, GENOVA E AMALFI  CON INTORNO UN BORDO TIPO CORDONCINO E  SORMONTATO DA UNA CORONA NAVALE ROMANA DORATI.

2011 ANNO RICCO DI NUMEROSI AVVENIMENTI

2011

ANNO RICCO DI TANTISSIMI AVVENIMENTI
 
1861/2011 FESTEGGIAMENTI PER 150° ANNIVERSARIO DELL'UNITA' D'ITALIA CONCOMITANTI CON IL 150° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA  DELLA MARINA MILITARE
1931/2011 NAVE AMERIGO VESPUCCI COMPIE 80 ANNI
1911/2011 CENTENARIO DELL'A.N.M.I ASSOCIAZIONE NAZIONALE MARINA D'ITALIA
1921/2011 90° ANNIVERSARIO DEL VIAGGIO DELLA SALMA DEL MILITE IGNOTO DA AQUILEIA A ROMA

2014-2018

2014-2018
Centenario della Grande Guerra
La Prima Guerra Mondiale ha inizio il 28  luglio 1914
e' termina 11 novembre 1918
La Prima Guerra Mondiale e' stato uno dei piu' sanguinosi conflitti dell'umanita', per l'Italia le vittime furono circa 650.000.
 

2018 CENTENARIO DELLA VITTORIA

 
2018
CENTENARIO DELLA VITTORIA
11 NOVEMBRE 1918 FINE DELLA GRANDE GUERRA

Deceduto l'ultimo Reduce della 2^ Guerra Mondiale a Nociglia.

12 gennaio 2020
A.N.S.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D'ITALIA SEZIONE DI NOCIGLIA (LE)
Prima dell'alba del 23 novembre 2019 alle ore 4 circa, è deceduto il caro Oronzo Miggiano classe 1924, ultimo Reduce di Nociglia della Seconda Guerra Mondiale, anche se per poco tempo ha partecipato direttamente alle operazioni belliche come Soldato del Regio Esercito Italiano. Fatto prigioniero dall'Esercito Tedesco in seguito all'armistizio, si riteneva fortunato per non essere finito nei campi di concentramento. Dopo varie vicissitudini fece ritorno a casa e dopo una lunga licenza riparti con varie destinazioni fino al congedo a fine novembre del 1946. Simpatizzante della nostra Associazione, presente alle Cerimonie del 4 Novembre, uomo vissuto nella nostra piccola Comunità, molto socievole che sicuramente ha lasciato un suo piacevole ricordo.Oronzo era figlio di Natale Lucia e Luigi Miggiano classe 1896, il Padre Luigi reduce anche Lui, ma della Grande Guerra e grande invalido per una ferita di guerra alla gamba, fu' nominato Cavaliere di Vittorio Veneto. Ultima partecipazione attiva di Oronzo, alla Cerimonia del 4 Novembre del 2017. Quest'anno invece,  dopo la Cerimonia del 4 Novembe 2019 ci ha invitato in casa per salutarci perche' non c'e' la faceva a partecipare... un ricordo che  conserveremo sempre ..... Che riposi in pace.
Omaggio della Sezione ANSI di Nociglia all'amico Oronzo.
il Foglio di Congedo Illimitato
Intervista rilasciata a Giorgia Sancesario classe V Nociglia il 10.11.2017.
Estratto del Foglio Matricolare
 
 
Memorie di Oronzo
Il Sindaco e l'Amministrazione Comunale in occasione del 150° Anniversario Unità d'Italia.
 
 

DOLCE NATALE 2019 - EVENTO SOLIDARIETA' A FAVORE DI TELETHON

7 gennaio 2020
A.N.S.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D'ITALIA SEZIONE DI NOCIGLIA (LE)
L'ANSI Sezione di Nociglia la sera del 22 dicembre, ha partecipato insieme alle altre Associazioni del Territorio coordinate dal Comune di Nociglia, al "Dolce Natale 2019", evento di solidarietà-raccolta fondi in favore della Fondazione Telethon per la ricerca sulle malattie genetiche rare. Nella serata sono stati venduti i Cuori di Cioccolato,  e con una piccola donazione, era possibile gustare PopCorn, Cioccolata Calda, Dolci, Caldarroste, Vin brulè, e le tradizionali Pittole Leccesi. La serata e' stata accompagnata da musica con un gruppo locale.  Notevole la partecipazione di concittadini alla serata tradizionalmente volta allo scambio di auguri, a cui, e' stato aggiunto un evento di solidarietà e amore in favore della ricerca,  per tanti bambini meno fortunati e con un futuro incerto.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

PRANZO SOCIALE 2019

7 gennaio 2020
A.N.S.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D'ITALIA SEZIONE DI NOCIGLIA (LE)
Domenica 22 dicembre, Soci della Sezione ANSI di Nociglia e familiari, ci siamo ritrovati per trascorrere un momento di convivialità insieme, e scambiarci gli auguri per le prossime festività natalizie e di fine anno. Pranzo Sociale tenutosi presso la Sala Ricevimenti "RE DEI RE", dove abbiamo gustato del buon cibo e tanta musica. Prima del taglio della torta e le foto di gruppo, abbiamo ascoltato il nostro Inno Nazionale. Durante il pranzo e' venuto a salutarci per scambiare gli auguri il Sindaco Massimo Martella e il Vice Sindaco Pasquale Palma del Comune di Nociglia. Al pranzo hanno partecipato inoltre alcuni componeti della famiglia Macculi, familiari del Caduto Sgt. Rt. Macculi Luigi MBVM. al quale la Sezione e' intitolata.
 
 
 
 
 

LORO LO HANNO VERSATO NOI LO DONIAMO

7 gennaio 2020
A.N.S.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D'ITALIA SEZIONE DI NOCIGLIA (LE)
L'Associazione Nazionale Sottufficiali d'Italia Sezione di Nociglia (Le), il giorno 4 novembre Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, durante la cerimonia al Monumento Ai Caduti, ha lanciato la 2^ Edizione della campagna di sensibilizzazione promossa in campo nazionale, dall'Associazione Nazionale Sottufficiali d'Italia in collaborazione con l'Associazione Nazionale "Fare Verde" alla donazione del sangue. Il Presidente della Sezione ANSI M.llo Toma durante il suo intervento, ha evidenziato l'importanza della donazione del sangue e dei suoi derivati come gesto di solidarietà e in ricordo di chi, come I Nostri Caduti, il proprio sangue lo hanno versato sui campi di battaglia, in cielo e in mare sacrificando la propria vita. Come per la prima edizione hanno abbracciato il progetto il Comune di Nociglia, il Gruppo Fratres Nociglia Sodalizio che si occupa della donazione del sangue tramite il centro trasfusionale di riferimento.
 
 

4 novembre 2019 Nociglia

7 gennaio 2020
A.N.S.I. ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D'ITALIA SEZIONE DI NOCIGLIA (LE)

Lunedi' 4 Novembre l'Amministrazione Comunale di Nociglia e la  Sezione ANSI di Nociglia hanno organizzato la celebrazione del Giorno dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate.

Dopo la Santa Messa celebrata dal Parroco Don Arcangelo Ruggieri alle ore 10,00, in corteo ci siamo recati al Monumento Ai Caduti. La cerimonia ha avuto inizio con L'Alza Bandiera, seguita dagli Onori ai Caduti e il suono del Silenzio. 

Alla manifestazione hanno partecipato oltre alla nostra Sezione, il Comandante della locale Stazione dei Carabinieri Maresciallo Nicola Lettieri, in rappresentanza dell'Esercito Italiano e nostro concittadino il Mar. Magg. Alfredo Pede, rappresentanti dell'Associazione Nazionale Finanzieri di Diso, e la Polizia Municipale oltre a cittadini nocigliesi. Molto bello l'Intervento/coreografia di un gruppo di Alunni accompagnati dalle Insegnanti della Scuola Primaria plesso di Nociglia.

Intervento del Presidente Ansi Nociglia e ha seguire, del del Sindaco Massimo Martella un po pungolante verso la scuole e i suoi rappresentanti dove, magari,  ci si aspettava un po piu' partecipazione visto che la cerimonia è stato deciso di farla di mattina proprio per far partecipare di piu' i ragazzi: 

"Se c'è la volontà di partecipare, di esserci, si partecipa anche senza invito.
È accaduto anche in altre occasioni, dove a differenza di quest'anno, abbiamo riscontrato una sensibilità diversa della Scuola a partecipare.
Oggi in tutte le città d’Italia si celebra la commemorazione del 4 novembre, 101° anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, ricordo del giorno dell’ Unità nazionale e Festa delle Forze Armate.
La giornata che oggi si sta celebrando in tutta Italia non deve essere solo un omaggio alla memoria, bensì un ringraziamento verso quelle persone che ancora oggi #difendono , #aiutano e #proteggono il #popolo_italiano.
In questa giornata, è fondamentale ricordare coloro che, spesso giovanissimi, si sono spesi per ottenere questo risultato, fino anche alla morte.
In questo momento, non ci sono grandi ricette per risollevare il capo e guardare avanti.  Ce n’è una sola, i cui ingredienti sono: #legalità#partecipazione#senso_civico#responsabilità, principi che si apprendono e si vivono a partire dalla #scuola e dalla #famiglia.
Mi auguro che quanto accaduto oggi sia stato solo un incidente di percorso e che i nostri ragazzi, di ritorno da scuola, in questa giornata di festa, possano inondare le loro case di #tricolore.
Continuiamo a insegnare ai nostri ragazzi che anche oggi la #pace e la #libertà non sono date per sempre, ma bisogna proteggerle e averne cura, perché si consolidano e si alimentano ogni giorno, nelle nostre famiglie, sui luoghi di lavoro, nelle scuola, nelle piazze e nei luoghi della politica.
Solo così potremo onorare e ringraziare degnamente i Caduti di tutte le guerre.
Grazie dunque a chi serve l’#Italia.
Viva le nostre #Forze_Armate, viva la #Costituzione, viva l’#Italia.

Dopo l'intervento del Sindaco, e la coreografia dei rappresentanti degli alunni del plesso di Nociglia, la cerimonia ha avuto termine con l'ascolto del nostro Inno Nazionale,  cantato prima a voce e ritmo dagli alunni e poi per terminare trasmesso con l'ausilio del Pc. accompagnato dal canto di tutti i presenti. 

 

Laurea di mia figlia Ilaria.

20 novembre 2019
ATTUALITA'

15 novembre 2019 - Venezia

Università Ca' Foscari Venezia - Laurea in Lingue, Civiltà e Scienze del Linguaggio.

Grande gioia e soddisfazione per la mia famiglia, per i risultati raggiunti durante il percorso di studi, iniziato tre anni fa, da mia figlia Ilaria a Venezia. Primo risultato raggiunto con la Sua Laurea, ma che sta già proseguendo con la specialistica in:
Scienze del Linguaggio, Indirizzo: Linguistica LIS e disturbi del linguaggio.
Giornata di festa, anche se il tempo e' stato inclemente, in particolar modo a Venezia con l'acqua alta, che ha raggiunto livelli record. Ma questo non ci ha demoralizzati. Infatti, abbiamo organizzato anche se di fretta e in furia all'ultimo momento, in un locale a Mestre,  per festeggiare insieme a tutti gli amici di Ilaria giunti in parte dalla nostra zona nel sud Salento e altri dalla loro sede universitaria. 
Grazie a Ilaria per il suo bellissimo percorso di studi e le grandi soddisfazioni che ci ha dato e ci sta dando, orgogliosi di Lei come di tutti e tre  i nostri splenditi figli (Stefania, Federico, Ilaria) e di due bei nipotini (Christian, Nathan) che mia figlia Stefania e Luca, ci hanno regalato.
Grazie agli splendidi amici della quale Ilaria si circonda, e che sempre le sono vicino.
Grazie alle testimonianze di affetto ricevute in questa occasione.
Grazie a Ilaria per le emozioni che ci da.
Grazie a tutta la mia famiglia,  della quale io e mia moglie Antonella siamo sempre orgogliosi.

Ad Maiora Semper.

 
 
 

RICORRENZE - FESTIVITA'

 
 
  • 24 dicembre  Vigilia del Santo Natale
  • 25 dicembre Nativita' del Signore  con la Sacra Famiglia
  • 26 S. Stefano

MENU

Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy